giovedì 24 maggio 2012

Dressed To Punx.

Photobucket

Ogni oggetto che possiediamo, per quanto piccolo possa essere, racchiude una storia ben precisa che lo ha portato tra le nostre mani. Andrea Cantelli, conosciuto come Cant, già bassista, fotografo, organizzatore di concerti e soprattutto zelante punk rocker romagnolo ci apre l'armadio di casa sua e ci fa conoscere la storia che sta dietro ad ogni singola maglietta da lui posseduta (e non solo magliette). La sua collezione vanta 2000 pezzi provenienti da tutto il mondo. Ogni maglietta è indossata e sezionata scrupolosamente, specificando anno e luogo di provenienza e con ovviamente foto di accompagnamento. Il tutto viene poi accompagnato da succosi aneddoti legati a quel pezzo di stoffa, quasi sempre collegati a concerti con tutto il contorno che ne segue. Lettura molto consigliata, infatti il nostro scrive in maniera fluida e molto coinvolgente. Scommetto che alcune magliette comincerete ad inviadiargliele...

http://dressedtopunx.tumblr.com

Nessun commento:

Posta un commento