domenica 3 marzo 2013

Recensioni.

Turn Against | Morte Accidentale | Cd | Coproduzione.
Ho avuto modo di vedere i Turn Against di Comacchio due volte dal vivo, e se devo essere sincero non mi sono piaciuti molto. Per carità, suonano bene, però questo tipo di hardcore con due voci (una più melodica e l'altra gutturale) non mi esalta molto. Aggiungiamoci poi che hanno delle parti pestone con doppio pedale ed il suddetto vocione frammisto a quello melodico, ed il mio giudizio si abbassa di un'altra tacca ancora. Però, c'è sempre un però, qualcosa di buono c'è. I testi mi piacciono molto, veramente sentiti e sinceri, e la suddetta voce melodica non è affatto malaccio. Ecco, io da qui in poi vi dò un paio di consigli: eliminate del tutto il cantato a due voci, tenendo solo quella melodica; al vostro batterista fate smettere di usare il doppio pedale e costruite pezzi più brevi e improntati sulla velocità pura lasciando da parte quegli stacchi metal core. Insomma, semplificate il tutto, e vedrete che il tutto girerà a meraviglia. Comunque sono giovani e si faranno.

Turn Against


Congegno | Metamorfosi | Cd | Annoying Records + DIY Conspiracy.
Dopo 3 anni di assenza (solo su supporto fonico però, perchè dal punto di vista live sono davvero attivi) tornano i trentini Congegno con un nuovo lavoro, il primo sulla lunga distanza. Hardcore sparatissimo, voce che mi ricorda da vicino quella di Zazzo dei Negazione, testi diretti e senza fronzoli ed una parte strumentale di tutto rispetto. 9 pezzi che ci dimostrano come il gruppo abbia affinato in maniera eccellente il proprio suono, creando piccole schegge in cui velocità e melodia si intrecciano perfettamente. Questo è hardcore, ne più ne meno.

Congegno
Annoying Records

Nessun commento:

Posta un commento