lunedì 15 luglio 2013

Nessuno Schema n.10


"E niente è cambiato, anche se là fuori è tutto diverso". Ecco basterebbe questa frase estrapolata dalla quarta copertina ad opera di Brian Folagra, per capire cosa sia Nessuno Schema. Ci sono voluti 11 anni a Claudio, "orfano" del suo più stretto collaboratore Marco per chiudere il cerchio. 204 pagine per racchiudere emozioni, risate, momenti meno felici di un quarantenne con lo spirito di un ragazzino. Sinceramente un pò ci siamo commossi quando ci è arrivata per le mani, perchè Nessuno Schema per noi qui a Forthekidsxxx è stata davvero importante. Il mondo di Claudio è tutto qui dentro: hardcore, punk, metal, i concerti, i viaggi, il calcio, l'hockey, i suoi amori, la famiglia, gli amici, il lavoro e tanto tanto altro. Nessuno Schema ha rappresentato un modo di fare una fanzine mai vista prima in Italia (e che non si vedrà più, di questo ne siamo sicuri), uno scardinare i clichè del punk hardcore, del politically correct a tutti i costi. Un modo di ragionare lontano anni luce dai modi di fare "artistici" dell'emo, da quelli troppo seriosi e made in Usa del giro straight edge o da quella cazzonaggine fine a sè stessa del punk rock. Hardcore vissuto con il sorriso sulle labbra, con la presa per il culo dietro l'angolo, condita dal vivere la vita di tutti i giorni in maniera vera, senza costruirsi personaggi inesistenti per "contare" all'interno della scena hardcore. Non aggiungiam altro, solo un consiglio: fatela vostra, costa solo 5 euro più le spese postali. Come direbbero i Sick Of It All: blood, sweat and no tears.

nessunoschema10@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento