domenica 28 dicembre 2014

Vort N Vis.


A Partire da fine anni '80, il Vort'N Vis in Belgio è stato un punto nevralgico per i concerti e le attività in campo hardcore/punk in Europa. Mandato avanti in maniera totalmente Do It Yourself, ha visto sulle sue assi gruppi come Assuck, Contropotere, Chaos U.K. e moltissimi altri. Questo blog ripercorre gli anni che vanno dal 1989 al 1999, quando ospitò anche le edizioni del famoso festival che si teneva ogni anno ad agosto (ora, essendo diventato infinitamente più grande e includendo anche molti "nomi grossi" del panorama metal, è stato spostato nelle campagne e all'aperto). Personalmente ho partecipato a 3 (1999, 2000, 2002) edizioni del Festival, ma purtroppo non svoltesi nel locale (era già stato spostato all'aperto in uno spazio molto più grande, prima di essere ancora una volta trasferito nelle campagne belghe, come ho accennato più sopra). Durante il tour invernale 2004 i Memories Of Apocalypse suonarono una data lì dentro e siccome li accompagnavo, ho potuto finalmente visitarlo. Ovviamente mi piacque moltissimo, atmosfera rilassata e gente veramente simpatica. Il modo in cui io concepisco i concerti. Di materiale e di aneddoti ce ne sono veramente tanti, il tutto condito con polemiche contro l'attitudine violenta dell'allora imperante H8000 crew (vi ricordate gruppi come Liar, Arkengel, Sektor, Facedown, ecc. ecc.?) e l'affarismo di certi personaggi che gravitavano attorno alla scena. Questo perchè il tipo responsabile del progetto, Brob (che era pure parte del collettivo Smurfpunx e autore della fanzine Tilt, presenti anch'essi con due blog interamente dedicati, anche in questi casi ricchissimi di aneddoti e info, linkati nell'apposita sezione), entrò in conflitto con una parte di quella scena e ne prese le distanze. Come se ciò non bastasse, ogni concerto menzionato contempla anche i pensieri di chi vi ha preso parte, sia come musicista che come spettatore. Bene, non vi svelo altro, e vi consiglio caldamente di andarlo a spulciare.
Questo blog mi è stato segnalato da Andrea, in arte Ics, che ringrazio veramente tanto.

Vort'N Vis In The '90s | Web Site

3 commenti:

  1. I don't speak/write/read Italian but thanks for mentioning this.
    I'ld like to encourage every Italian that visited the Vort'n Vis to get in touch and share their recollections.

    RispondiElimina
  2. il bello è che stavo sentendo i liar/congress due giorni prima di sto post! per la serie ...

    RispondiElimina