martedì 6 gennaio 2015

My Own Prison | Sleepers | Strikedown Records | Cd.

Provenienti dalla Sardegna, i My Own Prison giungono al terzo lavoro sulla lunga distanza, sempre sotto l'egida di Strikedown Records. Il suono proposto dai nostri è un roccioso hardcore di stampo moderno, figlio di alcune cose Deathwish Records e Bridge Nine, quindi che il sottoscritto apprezza. I suoni sono semplicemente perfetti e la coesione dimostrata nel suonare questi pezzi la dice lunga sul grado di affiatamento di questi ragazzi. Tempi veloci si alternanmo ad altri più rallentati, con la costante di una certa linea melodica sempre presente in sottofondo. Voce perfettamente a suo agio, senza cali di tensione. Menzione particolare per la copertina, semplice ma realizzata in maniera impeccabile. Davvero un ottimo ritorno.


My Own Prison | Facebook
My Own Prison | Bandcamp
Strikedown Records | Facebook

Nessun commento:

Posta un commento