giovedì 17 marzo 2016

Gufonero | Autoprodotto | Digital.

Mi sono bastati i quindici minuti scarsi della loro performance all'XM24 di Bologna per capire che sono davvero un gruppo enorme. Formati da Marcella (End Of A Season e mille altri progetti) e da Andrea (Attrito, Annoying Records e mille altri progetti), i Gufonero confezionano quattro pezzi di malsano sludge/doom/core, ricco di groove (quello figo) e di tanti riferimenti agli anni '90. Un suono corposo e inattacabile, fatto di un basso distorto fino alla follia e di una batteria precisa ed incessante nel suo fracassare ogni cosa. Atmosfera pesante e plumbea, un sottile retrogusto di disagio e disgusto, una pesantezza palpabile e inesorabile. Queste tracce finiranno su un futuro 7", non fate l'errore di ignorarli.


Gufonero | Facebook
Gufonero | Bandcamp

Nessun commento:

Posta un commento