martedì 10 maggio 2016

Negot | Cicatrici | Zas Autoproduzioni | Lp.

I Negot sono un gruppo di punk oscuro, pesante e un pò malinconico. Appena li ho ascoltati sono stato subito rapito dall'atmosfera decadente che sono riusciti a creare con questo vinile di debutto dal titolo "Cicatrici". Un titolo che a mio modesto avviso è molto azzeccato, in quanto questi otto pezzi esprimono perfettamente i segni che la società e la cultura moderna lasciano invisibilmente in noi. I testi infatti denunciano la lobotomizzazione di gran parte delle persone che ci circondano, perse dietro a televisione, aperitivi e gratta e vinci, utilizzati come palliativo per rendere più sopportabile una vita di sofferenza e solitudine. Ma i Negot guardano anche oltre, con un pezzo come "Children Of Falluja" in cui descrivono gli orrori della guerra, tra miseria e armi, in una girandola di annientamento totale. La voce di Piera è quasi parlata in certi punti, una lenta litania di dolore. Musicalmente i nostri suonano punk, ogni tanto accelerano quando serve, ma in generale si tratta di punk puro e semplice. Il tutto viene impreziosito dall'uso dei synth, che rende ancora più lugubri i loro pezzi. Una delle migliori uscite di quest'anno, un gruppo con molto da dire e con una grande attitudine, cosa non proprio scontata al giorno d'oggi.

Negot | Bandcamp
Zas Autoproduzioni Facebook

Nessun commento:

Posta un commento