domenica 19 giugno 2016

Slander | Bad Weather | Power Trip/Mustard Mustache/Trivel/Machete Empire | Ep/Cd/Tape/Digital.

Con questa nuova uscita, i veneziani Slander l'hanno messo dove non batte il sole ad un bel pò di invidiosi e critici. Dai, diciamoci la verità: erano anni che in Italia non si vedeva un gruppo così giovane farsi largo in maniera così veloce, forte del fatto di essere quasi perennemente in tour, di dare vita a show che sono incendiari e soprattutto di aver coagulato attorno a se una scena (Venezia Hardcore) che non ha semplicemente rivali in Italia. Potete dire ciò che volete: che pensano solo a bere, a fare casino, che non hanno messaggi politicizzati e quant'altro. La sostanza non cambia: gli Slander sono qui, e ci rimarrano ancora a lungo, interpreti a loro modo dell'attitudine di stampo hc. Il loro hardcore moderno e cadenzato, costruito su stacchi funambolici e improvvise accelerazioni non è certo il massimo dell'originalità, ma suona dannatamente potente, coinvolgente e massiccio. Sì, massiccio, con quei riff di chitarra scolpiti nel granito, con un basso pulsante e una batteria secca e precisa. La voce di Samall ha acquisito quella forma compiuta che gli permette di dare la giusta direzione ad un manipolo di pezzi tanto travolgenti quanto semplici nel loro essere canzoni. Gli Slander con questo disco hanno dimostrato ancora una volta che “si puo' e si deve fare”, riuscendo a lasciare un segno tangibile del loro operato in una scena hardcore che troppo spesso celebra le band straniere, dimenticandosi di quello che ha in casa. Detto questo, long live Slander, yo!

Slander | Facebook
Slander | Bandcamp
Trivel | Facebook

2 commenti:

  1. mammamia che monnezza...se questo è hc...

    RispondiElimina
  2. Se non ti piace non ascoltarlo... Oppure metti tu su un gruppo e fammi vedere se sei meglio di loro... Yo!

    RispondiElimina